• Prosando. Poesia
Prosando. Poesia

Prosando. Poesia

Perché i libri di poesia non vengono letti? Perché la poesia spesso è ritenuta noiosa, stantia, ammuffita e non viva, vi gorosa ed interessante? Difficile darne compiute motivazioni ma, forse, un ruolo fondamentale lo gioca il modo in cui la poesia viene proposta. Da qui nasce questo tentativo di rendere la poesia fruibile, la ricerca di scrivere un libro che si legga tutto di un fiato, quasi fosse un romanzo che tiene in sospeso il lettore che si avvince e appassiona allo scritto sentendolo proprio, immergendosi nella forma e nel contenuto da cui ne uscirà scosso e mutato. Dopo la lettura nulla sarà più come prima, vi sarà una nuova comprensione, una nuova coscienza perché a questo serve la poesia oltre ad allietare la mente ed accendere la curiosità. Il gioco fra prosa e poesia, appassiona. Appassiona lo scorgere forme distinte e scoprire l'intreccio nascosto che rende la prosa poesia e la poesia prosa. Così va lo scritto prosando poesia e poetando la prosa in un intreccio sottile, gentile, curioso e inaudito. Narrazione di pezzi di vita che diventano manifesto politico attraverso l'estetica usando prosa e poesia che si alternano e si intrecciano nell'esprimere nuova umanità. Vedi di più