• Se gli dei abbandonano il mondo. Frammenti
Se gli dei abbandonano il mondo. Frammenti

Se gli dei abbandonano il mondo. Frammenti

Chi ha attraversato i deserti della vita, potrà forse rinvenire, in queste poche riflessioni, una eco dei propri pensier i o delle proprie nostalgie. Nell'odierna, gelida babele digitale si sono spenti tutti i sentimenti e sono avvizziti i segreti del cuore. Le nostre stesse parole sono foglie d'autunno che il vento tormenta e solleva e che la pioggia farà marcire da qualche parte. Lontano. Ma resteranno i poeti, i figli della memoria. Alla loro voce, la dea di Parmenide dischiuderà la porta di una nuova giornata del mondo, dove solo i poeti potranno suonare - su un pianoforte di nuvole - le note di una rinascita infinita. Vedi di più