• Effetto generazione. Cinquant'anni di trasformazioni demografiche in Italia dal dopoguerra a oggi
Effetto generazione. Cinquant'anni di trasformazioni demografiche in Italia dal dopoguerra a oggi

Effetto generazione. Cinquant'anni di trasformazioni demografiche in Italia dal dopoguerra a oggi

Nel Sud Europa, e in Italia in particolare, le statistiche segnalano una drastica contrazione della natalità e un genera lizzato rinvio delle scelte riguardanti la creazione di un proprio nucleo familiare. Insomma, si fanno meno figli e quando li si mette al mondo, si è adulti da un pezzo. Molti sostengono che il costo materiale di un figlio è elevato e che la maternità e la paternità comportano una perdita del proprio benessere senza che sia chiaramente percepibile un pari beneficio. Ma basta la logica economica a comprendere del tutto questa evoluzione? Possibile che il problema del costo prevalga incondizionatamente sul desiderio di avere figli? Vedi di più