• Billy sacramento
Billy sacramento

Billy sacramento

"Quando mia madre fini di leggere la prima copia di questo libro mi disse rassegnata: 'Come madre ho fallito!' Volevo ra sserenare mia madre con queste poche righe dicendole che non ha affatto fallito lei in quanto madre, anzi è stata fin troppo esemplare, ma ha fallito un'intera generazione che si è trovata suo malgrado travolta da un cambiamento epocale e quindi feroce. Non ho mai avuto la meticolosità di uno scrittore ne l'adeguata preparazione letteraria che questo titolo richiede per potermi cimentare nella scrittura di un libro, ma solo tanta presunzione e rabbia che mi ha spinto in questa scellerata avventura letteraria. Non volevo far parte anche io, con tutto il duro lavoro che la mia professione di attore già richiede, di quel minestrone insipido di improvvisati scrittori che riempiono vetrine di librerie e banconi di Autogrill. La mia vita non vale la pena di essere ancora raccontata ne ho ricette di gastronomia particolari da suggerire ne tanti goal o canzoni alle spalle per poter essere un latin lover da Best Seller. Qualche mese fa incontrai casualmente in una libreria del centro due miei amici(conoscenti) ed ognuno di loro mi costrinse a comprare, con tanto di dedica, "il loro libro" rinunciando al titolo del libro per il quale ero realmente entrato in libreria. Una violenza senza precedenti." Vedi di più